Cicli di Incontri per conoscere l’Ayurveda, in collaborazione con l’associazione ‘L’Ayurverda dei laghi’A5 intro+stagione fede maya pdf -1

Ayurveda è un termine sanscrito che significa “conoscenza (veda) della vita (ayus)” o “scienza della longevità”. Gli antichi saggi indiani, compresero l’inscindibile legame tra mente, corpo e spirito e intuirono che la salute non è una condizione uguale per tutti. Salute in sanscrito si dice Svastha che vuol dire significa “stabilizzarsi nel sé” o “nella condizione propria a se stessi”. La salute quindi viene considerata come una condizione naturale dell’uomo, mentre la malattia è vista come un allontanamento da una condizione di normalità.
Secondo l’Ayurveda, ogni persona, ha una propria specifica costituzione e l’allontanamento dal suo stato naturale (Prakṛti) determina degli squilibri (Vikṛti) che, se trascurati possono portare al conclamarsi della malattia. Lo scopo dell’Ayurveda, dunque, è guidare l’individuo verso la conoscenza della propria natura e, attraverso i suoi rimedi, ricondurlo al suo spontaneo stato di salute di corpo, mente e spirito.

IL PROGRAMMA DEL CICLO DI INCONTRI

index1Gli incontri hanno come finalità il conoscere ed approfondire dei temi dell’antica Medicina Indiana e comprendere come essa possa integrarsi nella nostra vita quotidiana. Una medicina millenaria che si occupa non solo di curare sintomi e patologie ma di prevenire le malattie e di mantenerci in salute, ponendo attenzione al fisico, alla mente, allo spirito e anche all’ambiente in cui si vive. L’Āyurveda ci insegna come mantenersi sani e forti durante l’anno e durante i cambiamenti stagionali. Lo scopo dell’Āyurveda, dunque, è guidare l’individuo verso la conoscenza della propria natura e, attraverso i suoi rimedi, ricondurlo al suo spontaneo stato di salute di corpo, mente e spirito.

Giovedì 7 Febbraio 21-22,30
Mercoledi 27 Febbraio 10-11,30
Introduzione all’Āyurveda e consigli per la stagione Invernale secondo l’Āyurveda

Introduzione ai principi dell’Āyurveda, al concetto di “ṛtcharyā” (Routine stagionale) e indicazioni per l’inverno. Relatrice Federica Soana

Mercoledi 6 Marzo 21-22,30
Mercoledi 13 Marzo 10-11,30
Dinacharya

Ovvero il regime giornaliero di Piccole pratiche da inserire nella vita di tutti i giorni così da mantenersi sani e forti. Relatrice Federica Soana

Aprile (giorni da definirsi):
Ayurveda e lo stress
Come gestire lo strss e risolvere i disturbi che provoca: un viaggio nel tempo alla scoperta di questo antico sistema medico, per scoprire come piccoli gesti quotidiani possano conciliare il benessere psicofisico e ritmi di vita nella società tecnologica. Relatrice Medico Ayurveda Dr. Rossella Velleca medico chirurgo, specializzato in Malattie Infettive, Medico Ayurvedico diplomanda presso la scuola quadriennale di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic Point” di Milano e presso l’Āyurveda Nursing Home SNA Oushadhasala di Trisshur, India.

Maggio (giorni da definirsi):
Ayurveda e terza età

Nel sistema di medicina Ayurvedico, viene data molta importanza alla terza età. I trattamenti per gli anziani sono spiegati dettagliatamente. Secondo l’Ayurveda i dhatu (i tessuti corporei) nel corpo, degenerano con l’età, questo a causa dei cambiamenti che avvengono gradualmente ed in continuazione. Esamineremo insieme i vari aspetti della cura dell’anziano  ed eventuali trattamenti necessari – Relatrice Medico Ayurveda Dr. Rossella Velleca.

L’intero ciclo di incontri è ad offerta libera, le offerte verranno destinate agli Orfanatrofi Sanjeevani Samithi nel Kerala, (India), ai progetti di servizio promossi dall’Associazione Ayurville